Serpentone

CORONAVIRUS - in caso di dubbi sul tuo stato di salute, non recarti al Pronto Soccorso, consulta prima il tuo Medico Curante o la Guardia Medica 0861 440 620, in alternativa chiama uno di questi numeri: _____ Asl di Teramo 800 090 147 _____ Asl Regione Abruzzo 800 595 459 _____ Emergenza 112 _____ Ministero della Salute 1500

venerdì 22 febbraio 2019

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale del 23 febbraio 2019

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale del 23 febbraio 2019


  • Fase Previsionale 23 febbraio 2019
descrizione immagine
Precipitazioni:
- da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Puglia, Basilicata, Campania orientale e meridionale, Calabria e Sicilia, con quantitativi cumulati localmente moderati;
- da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o breve temporale, su Abruzzo e Molise, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: da sparse a diffuse su tutte le regioni meridionali a quote superiori a 150-300 metri su Puglia centro-settentrionale, Basilicata, Campania ed a quote superiori a 400-700 metri sul resto del Sud, con apporti al suolo moderati o puntualmente abbondanti; da isolate a sparse su Abruzzo e Molise a quote superiori a 100-200 metri, con apporti al suolo da deboli a puntualmente moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in sensibile o marcata diminuzione su tutta la Penisola.
Venti: da forti a burrasca dai quadranti settentrionali su tutte le regioni centro-meridionali, con rinforzi fino a burrasca forte, specie sulle zone costiere e sui rilievi; localmente forti da nord-est sulle regioni settentrionali, con ulteriori rinforzi di bora sul triestino.
Mari: tutti da molto mossi ad agitati, fino a molto agitati l’Adriatico centro-meridionale, lo Ionio, il Tirreno meridionale e lo Stretto di Sicilia.