Serpentone

IO NON RISCHIO - campagna nazionale di sensibilizzazione sulle buone pratiche di protezione civile - vieni a trovarci il 13 e 14 ottobre in Piazza Fosse Ardeatine _________ XV CORSO per Aspiranti Volontari di Protezione Civile - disponibile il Modulo Online per l'iscrizione - inizio delle lezioni 22 ottobre

mercoledì 26 ottobre 2016

A DISPOSIZIONE DEI CITTADINI IL PIANO COMUNALE DI EMERGENZA


   Sulle pagine web istituzionali del Comune di Giulianova, è finalmente ricomparso il #PIANOCOMUNALEdiEMERGENZA.
clicca qui per accedere alla pagina dedicata
   Dopo una breve apparizione risalente a qualche anno fa, all'epoca dell'approvazione, esso non era più consultabile sul sito del Comune.
   Le numerose sollecitazioni intervenute nel tempo ad opera del mondo del volontariato e quelle più recenti mosse dalla cittadinanza, hanno evidentemente sortito gli effetti sperati.
   Infatti, in occasione della campagna #IONONRISCHIO2016, che si è svolta a Giulianova il 15 e 16 ottobre scorsi, in contemporanea con altre 700 piazze in tutta Italia, molti dei numerosi cittadini intervenuti, hanno mostrato interesse e curiosità, chiedendo informazioni e dettagli del #PIANOCOMUNALEdiEMERGENZA.
   Se in generale si è potuto constatare come i contenuti fossero praticamente sconosciuti, nello specifico si è avuto riscontro che una parte della popolazione ne ignorava addirittura l'esistenza.
   Evidentemente, tale circostanza non deve essere sfuggita alle figure istituzionali, che si sono intrattenute presso lo stand allestito dal GRUPPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DI GIULIANOVA, in Piazza Martiri Fosse Ardeatine.
   Un plauso quindi a chi si è fatto parte diligente, attivandosi affinché nei giorni scorsi, come detto, l'Amministrazione ripristinasse il meritato spazio, permettendo a tutta la cittadinanza la libera consultazione di questo strumento.
   Data la sua importanza (l'adozione è regolata dal 1998 da un'apposita legge nazionale), resta l'auspicio che a questo primo passo, l'Ente dia seguito con altre iniziative volte alla opportuna divulgazione alla popolazione, con adeguati momenti informativi, di sensibilizzazione e di coinvolgimento collettivo, anche con il supporto dei VOLONTARI.