Serpentone

CORONAVIRUS - in caso di dubbi sul tuo stato di salute, non recarti al Pronto Soccorso, consulta prima il tuo Medico Curante o la Guardia Medica 0861 440 620, in alternativa chiama uno di questi numeri: _____ Asl di Teramo 800 090 147 _____ Asl Regione Abruzzo 800 595 459 _____ Emergenza 112 _____ Ministero della Salute 1500

COVID-19, FASE 2 - LE COMUNICAZIONI DA FARE PER CHI RIENTRA NEL COMUNE DI GIULIANOVA



Si riassumono gli OBBLIGHI di comunicazione a carico delle persone a cui è permesso fare rientro in base alle disposizioni in vigore a partire dal 4 maggio 2020, al Comune di Giulianova ed alla Regione Abruzzo.


COMUNE di GIULIANOVA
(fonte: portale Comune di Giulianova)


TUTTE le PERSONE, provenienti da altre Regioni italiane, che a qualsiasi titolo rientrano stabilmente o in ogni caso per più giorni nel territorio del Comune di Giulianova, in quanto comune di residenza, domicilio o abitazione, a partire da lunedì 4 maggio,
  hanno l'OBBLIGO di SEGNALARE IMMEDIATAMENTE 
la propria presenza sul territorio, chiamando il seguente numero di telefono, attivo dalle ore 09:00 alle ore 14:00, dal lunedì al venerdì,

085 8021 224

oppure, inviando email al seguente indirizzo c.mazzaufo@comune.giulianova.te.it  indicando:

Nome
Cognome
Luogo e data di Nascita
Codice Fiscale
Regione di provenienza
Data di rientro
(per segnalare problemi o difficoltà di comunicazione rivolgersi al
Centro Operativo Comunale 085 8021 100)




REGIONE ABRUZZO
(fonte: portale Regione Abruzzo)


TUTTE le PERSONE che a qualsiasi titolo, a partire da lunedì 4 maggio 2020, raggiungono il territorio abruzzese con giusto titolo, provenienti da altre regioni italiane, 
  hanno l'OBBLIGO di SEGNALARE
la propria presenza sul territorio, in modalità telematica, compilando il modulo on-line disponibile sul portale regionale

  hanno l'OBBLIGO di COMUNICARE 
tale circostanza al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta i quali provvederanno a comunicare tali informazioni agli operatori del servizio di sanità pubblica territorialmente competente.
In alternativa, e comunque per i NON RESIDENTI in ABRUZZO, la comunicazione va resa al numero verde regionale 800 595 459 o direttamente agli operatori del servizio di sanità pubblica territorialmente competente in relazione alla località di destinazione, questi i recapiti:




__________________________